Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

23 maggio 2019 ore 15:35

METEO GIRO D'ITALIA 2019 / 13a tappa Pinerolo - Ceresole Reale: info e previsioni meteo

Tappa 13: Pinerolo - Ceresole Reale

Tappa 13 PINEROLO/CERESOLE REALE: Una delle tappe più attese di questa edizione del giro, il primo arrivo in quota, ai 2247 metri del Lago Serrù, nel comune di Ceresole reale. La tappa si snoda interamente in provincia di Torino aggirando da nord il capoluogo piemontese e scalando dapprima il Colle del Lys dal suo versante più difficile con lunghi tratti tra il 9 e il 10%. In seguito, attraversato il Canavese Occidentale, la corsa scala la salita inedita di Pian del Lupo (strada del Santuario di Santa Elisabetta) dura e articolata sia a salire che a scendere con pendenze per lunghi tratti in doppia cifra. Al termine della discesa su Pont Canavese inizia la salita finale che tra falsopiano e salita vera e propria misura oltre 44 km. Dopo Noasca la salita vera con le pendenze maggiori nella prima parte dove si percorre la strada vecchia riasfaltata per le biciclette, che evita la lunga galleria di 3650 m. Giunti nell'abitato di Ceresole la strada spiana accanto al lago artificiale per riprendere a salire per gli ultimi 10 km.

METEO: Dopo una partenza caratterizzata da condizioni soleggiate e clima mite, i corridori potrebbero dover fare i conti con i primi acquazzoni e temporali già dal primissimo pomeriggio, nei pressi del Col del Lys e nelle basse valli di Lanzo; i temporali potrebbero anche estendersi alla pianura del Canavese occidentale e nel tratto finale della tappa, nella valle Orco e lungo la scalata verso Ceresole Reale. Venti deboli, in rinforzo nei tratti interessati dai fenomeni temporaleschi, temperature miti in pianura, piuttosto rigide in quota e all'arrivo.