Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

13 agosto 2020 ore 19:28

CRONACA METEO. FORTI TEMPORALI, NUBIFRAGI e allagamenti al Nord. Ci sono VITTIME e feriti. Situazione e previsione per giovedì

Meteo Italia: forti temporali con grandine, nubifragi e allagamenti

AGGIORNAMENTO ORE 19,30. TEMPORALI E GRANDINE IN PIEMONTE - E' sull'area di Nordovest che si stanno sviluppando i temporali più intensi, in particolare in Piemonte sull'alto Torinese. Qui sono in corso temporali grandinigeni con nubifragi che stanno accanendosi soprattutto sul Canavese, ma con sconfinamenti al settore sudorientale della Valle d'Aosta. Altri temporali interessano l'alto Adige e il Friuli orientale, in modo più incisivo la Giulia.

AGGIORNAMENTO ORE 18,30. NUOVI TEMPORALI SULLE AREE ALPINE E PREALPINE, GRAN CALDO IN PIANURA - Persiste l'azione dell'anticiclone nord africano che rinnova una fase di caldo intenso su Val Padana e regioni del Centrosud. Oggi al Settentrione le temperature massime hanno spesso superato i 35°C su Mantovano, Emilia Romagna e Veneto, punte fino a 37-38°C sulle zone interne del Centro e del Meridione. Nel contempo sul bordo settentrionale dell'alta pressione un flusso di correnti più fresche in quota ha innescato alcuni nuclei temporaleschi a tratti consistenti. In particolare sul Piemonte, nella zona di Ivrea, nonché sulle Alpi orientali e settori prealpini a Nord di Udine. Al Centrosud l'alta pressione ha garantito stabilità e bel tempo eccezion fatta per brevi isolati piovaschi sui rilievi appenninici di Abruzzo e Molise.

AGGIORNAMENTO ORE 16,05. ANCORA TEMPORALI SULLE ALPI - Prosegue anche nel pomeriggio l'instabilità che nella giornata di oggi, giovedì, sta interessando a tratti l'arco alpino. In Piemonte interessate le valli torinesi e cuneesi, in Lombardia la Valchiavenna, in Friuli la Carnia. Si segnala inoltre qualche isolato e locale focolaio temporalesco tra le zone interne di Molise e Puglia.

IN SARDEGNA RAGGIUNTI I 40°C - Il caldo canicolare che sta interessando il Sud Italia e le isole maggiori raggiunge l'apice in Sardegna e in particolare nella zona di Oristano, dove la colonnina di mercurio ha raggiunto il non invidiabile valore di 40,3°C, registrato nella stazione di Fenosu.

AGGIORNAMENTO ORE 13,30. NUOVI TEMPORALI IN FORMAZIONE SU OVEST ALPI - Hanno subito un'attenuazione i temporali che in mattinata si sono scaricati su parte delle aree lombardo-venete, con gli accumuli che hanno raggiunto i 70mm sul Bresciano. Nel frattempo però nuovi focolai temporaleschi si stanno generando in prossimità delle Alpi occidentali ed in particolare sul Verbano, con fenomeni che sconfinano al Varesotto e in Svizzera al Canton Ticino. Altri focolai si stanno sviluppando su Biellese e alto Canavese.

GIA' PUNTE DI 38°C IN SARDEGNA - Situazione stabile al Centro-Sud, sotto la protezione dell'alta pressione africana che fa salire i termometri fino a 38°C in Sardegna nel Sulcis. Molto caldo ianche in Calabria con punte di 36°C nel Cosentino.

AGGIORNAMENTO ORE 10,50. FORTI TEMPORALI IN VENETO - Il fronte temporalesco sta propagando i suoi effetti verso est e si concentra in mattinata sull'alto Veneto, dove sono in atto fenomeni violenti e localmente accompagnati da grandine. E' il caso dell'alto Vicentino, dove in poche decine di minuti gli accumuli pluviometrici hanno raggiunto i 35mm.

ROVESCI SPARSI AL NORDOVEST - Tempo spiccatamente variabile al Nordovest dove le schiarite si alternano ad annuvolamenti anche compatti su Levante ligure, alta Toscana, alto Piemonte e crinali valdostani confinanti con la Svizzera, dove sono in corso rovesci ed anche qualche temporale.

AGGIORNAMENTO ORE 8. NUOVI TEMPORALI AL NORD - Responsabile degli episodi fortemente instabili delle ultime ore è una saccatura di bassa pressione che da giorni segna il passo sul Golfo di Biscaglia e che non riesce a progredire verso est perché sbarrata dall'alta pressione sul Mediterraneo centrale e sull'Europa centrale. Dal suo centro si dipartono impulsi instabili che riescono ad infiltrarsi fin sul Nord Italia, innescando fenomeni temporaleschi anche violenti.

3 VITTIME IN VALMALENCO, LOMBARDIA - Nel pomeriggio inoltrato di ieri, mercoledì, forti temporali hanno provocato una frana a Chiareggio (SO), in Valmalenco, che ha investito un'auto sulla quale viaggiavano quattro persone. Per tre di loro non c'è stato nulla da fare, mentre un bimbo 5 anni è stato trasportato in gravi condizioni all'ospedale di Bergamo. Sul posto, intanto, si continua a scavare per verificare il possibile coinvolgimento di altre vetture. Mobilitata anche una squadra del Soccorso Alpino oltre ai Carabinieri.

NUOVI TEMPORALI AL NORD - Dopo i temporali anche intensi che ieri sera, mercoledì, si sono scaricati su Alpi e Val Padana occidentale oggi nuovi temporali impegnano sin dalle ore ore della giornata parte del Nord Italia. In particolare è di nuovo la Lombardia alle prese con rovesci e temporali che stanno colpendo soprattutto la fascia pedemontana e quella alpina, in misura minore anche l'alta pianura. Dal Varesotto al Bresciano non è stato risparmiato nessun settore, ma i fenomeni più intensi si sono scaricati sul Lariano e sul Lago di Iseo, con accumuli pluviometrici che hanno sfiorato i 50mm.

METEO PROSSIME ORE. ALTRI TEMPORALI TRA ALPI E ALTA VAL PADANA - Piogge e temporali sin dal mattino su Alpi, Prealpi, alte pianure ma anche Levante Ligure, fenomeni a tratti di forte intensità e accompagnati da grandine che in giornata potranno sconfinare fino alla pianura veneta e alla relativa costa ma tendenti ad attenuarsi temporaneamente nel corso della serata. Tra sera e notte fenomeni in nuova intensificazione sulle Alpi occidentali.

SOLE E CALDO INTENSO SUL RESTO D'ITALIA - Tempo stabile è atteso sulle restanti regioni, in particolare su quelle centrali e meridionali che rimarranno protette dall'alta pressione subtropicale. Oltre al bel tempo infatti saranno soprattutto le temperature a far cronaca, particolarmente elevate con punte di 37/38°C sulle zone interne delle isole maggiori. Per tutti i dettagli entra nella sezione Meteo Italia. Per l'evoluzione per venerdì clicca qui.

Meteo Italia prossime ore


Nel seguente video il temporale di mercoledì a Lagnasco (CN):