Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

14 agosto 2020 ore 10:42

Meteo weekend: FERRAGOSTO ROVENTE, 40°C sulle Isole; DOMENICA torna qualche TEMPORALE

Meteo weekend di Ferragosto

FERRAGOSTO ROVENTE MA DOMENICA TORNA QUALCHE TEMPORALE AL NORD: dopo il locale passaggio instabile della giornata di venerdì l'anticiclone africano tornerà a rinforzare su tutta la Penisola ponendo i suoi massimi tra le Isole Maggiori e la Tunisia, sarà questo il "core" più incandescente della massa d'aria che si accompagnerà a tempo per lo più soleggiato e temperature davvero elevate che potranno raggiungere localmente anche i 40°C. La cresta anticiclonica sarà sostenuta da una depressione in auge sul vicino Atlantico che nel suo movimento verso la Francia ne comporterà la traslazione verso levante nella giornata di domenica. Novità quindi per il Nord nella seconda parte del weekend che vedrà una maggiore instabilità su Alpi e Prealpi con l'avvicinamento di queste infiltrazioni atlantiche mentre la situazione resterà immutata al Centro ed al Sud. Vediamo la previsione:

FERRAGOSTO ROVENTE CON PUNTE DI 40°C, OCCASIONALI TEMPORALI DI CALORE: sarà la giornata più stabile del weekend, il sole prevarrà quasi ovunque con la sola eccezione nelle ore pomeridiane o preserali di alcuni temporali di calore. Questi saranno più probabili su Alpi orientali e Dolomiti, in occasionale sconfinamento al Friuli; sull'appennino Tosco Emiliano in locale sconfinamento alle aree limitrofe e sull'Appennino meridionale tra Campania e Basilicata in locale sconfinamento alla costa metapontina. Qualche fenomeno potrà interessare anche la zona etnea. Le temperature saranno ovunque elevate con massime che potranno toccare i 40°C sulle interne della Sicilia e della Sardegna meridionale, 38°C sulla Puglia e la Basilicata, fino a 35-37°C sulle interne del Centro, 31-33°C in Valpadana. Afa elevata ovunque.


DOMENICA CON PIÙ TEMPORALI AL NORD: l'avvicinamento della perturbazione associata al vortice atlantico favorirà l'innesco di una maggiore instabilità convettiva pomeridiana o preserale al Nord con più temporali su Alpi e Prealpi, specie occidentali dove i fenomeni potranno sconfinare sino alla pianura piemontese. Qualche temporale diurno sarà possibile anche lungo l'Appennino centro settentrionale. Altrove sole e gran caldo con temperature  in lieve ulteriore aumento al Nord rispetto al Sabato. L'afa sarà elevata ovunque.

Qui la tendenza per la nuova settimana